Una ricetta facile e golosissima è quella dei baci di dama: biscotti della tradizione piemontese formati da due friabili cupolette unite da uno strato di cioccolato fondente fuso. Sono ideali come pasticcini per il tè e il caffè e perfetti per ogni momento della giornata. Il nome romantico rimanda a due labbra serrate in un dolcissimo bacio: quello che si forma nel momento dell’assemblaggio dei due biscottini con il cioccolato. Per la buona riuscita della ricetta è importante rispettare i tempi di riposo al freddo dell’impasto. Una volta cotti questi dolcetti si conservano per una settimana in una scatola di latta.
Stampa la ricetta
Condividi
Prova anche...